1st Class Artery | Wunderkammer 01

Mya Lurgo, Wunderkammer

1st CLASS ARTERY è probabilmente la galleria d’arte itinerante più piccola del mondo, nasce da un’idea dell’artista Mya Lurgo e si sviluppa per conto di NELLIMYA ARTHOUSE. Il contenitore è di fatto un baule da viaggio di inizio ‘900 appartenuto a un capitano di sommergibili residente in Liguria (Italia). Il recente restauro l’ha reso ideale per progetti espositivi site-specific itineranti a “misura di baule”: aperto cm 105x31x105,5 e chiuso 62×52,5×105,5. 
Naturalia, Mirabilia e Artificialia, ovvero rarità, preziosità e bizzarrie della natura, o artefatte dall’uomo, componevano le ricche collezioni di eruditi, scienziati e principi che a partire dal ‘500, in Italia ed in area germanica, iniziarono a raccogliere pezzi di varia origine e provenienza, da collocare in vere e proprie stanze delle meraviglie. Le Wunderkammer, appunto, raccolte enciclopediche che mettevano insieme scienze, natura e arte. 

#WUNDERKAMMER è il titolo prescelto per tutte le esposizioni allestite e ospitate, tappa dopo tappa, in prestigiosi hotel in giro per il mondo, in fiere d’arte e luoghi urbani ad alta visibilità. 
Ogni mostra staziona per circa 45 giorni prima di riprendere il proprio viaggio, con rinnovati artisti e opere. Nessuna sede fissa è prevista perché il movimento è vita. 
Gli artisti Fabrizio Bonvicini, Gabriela Butti, Federica Gonnelli, Luca Serasini ed Elena Vijoli, selezionati, sono stati invitati a creare opere prêt-à-porter ideate per il viandante e ispirate allo spirito errante: quel fervore che sprona verso inesplorate mete interiori ed esteriori e conduce al senso di impermanenza e transitorietà dell’esistenza.

Il catalogo della mostra, digitale, visibile e scaricabile dai propri smartphone dal sito di NELLIMYA ARTHOUSE, ha anche una versione cartacea: una singola copia, lasciata a disposizione sul baule e pensata per essere guest + log book. A fine mostra, anche questo strumento viaggerà secondo la formula del bookcrossing. Infine un servizio di e-commerce consultabile esclusivamente da touch screen integrato al baule consente di acquistare le opere esposte in maniera riservati – senza necessaria registrazione – e tramite carta di credito o paypal. La vendita e la pronta consegna dell’opera al cliente avviene con regolare certificato di autenticità.



“Artery: arte + arteria: via di comunicazione e comunione tra realtà differenti 
convergenti in quella medesima terrestrità che ci rende simili e cittadini del mondo, sconfinati.
Nati senza confini.
La filosofia di 1st CLASS ARTERY esalta il significato più profondo del viaggio e del movimento quale sinonimo stesso di vita.
L’impermanenza dell’esistenza a cui siamo chiamati ci rende esseri itineranti,
passeggeri alla scoperta di ciò che ci anima.
Viaggiare interiormente è conoscersi.
Viaggiare esteriormente è sentirsi a casa ovunque.
Siamo anime erranti con uno spirito di ospitalità da sviluppare
per poterci apprezzare e riconoscere nell’Umana Famiglia.
BUON VIAGGIO
Potrebbe essere l’augurio per ogni neonato.
BUON VIAGGIO
Potrebbe essere l’augurio prima di ogni arrivederci.
Il viaggio, il viaggio stesso è il senso della vita.”
(Mya Lurgo) 



Mya Lurgo, Wunderkammer

1st Class Artery
#WUNDERKAMMER01 
22.09 – 29.10.2017 

KURHAUS CADEMARIO HOTEL & SPA 
Via Kurhaus 12 

CH-6936 Cademario (Svizzera)
kurhauscademario.com